Pubblicità/Advertising

Presspartout: “Garanzia Giovani”, il piano europeo per il lavoro
17 Giugno 2014 | Redazione Radio Lab | Condividi:

L’Unione Europea ha lanciato il progetto “Garanzia Giovani” per rilanciare l’occupazione. Ne parliamo a Presspartout con Giulio Ciccia, vicepresidente della consulta giovanile del Comune di Catania.

ascolta l'intervista:

La disoccupazione giovanile in Italia sfiora quasi il 50%. In altri Stati d’Europa – causa la crisi economica mondiale – la situazione è altrettanto critica. Per questo l’Unione Europea ha lanciato il progetto “Garanzia Giovani” (Youth Guarantee) che, attraverso la mediazione dei governi nazionali, propone «un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio, entro 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale». In 44 giorni, calcola il ministero del Lavoro, si sono registrati 82.713 ragazzi e ragazze, perlopiù attraverso il sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it.

Ne parliamo a PRESSPARTOUT con Giulio Ciccia, vicepresidente della consulta giovanile del Comune di Catania.

Commenta

Pubblicità/Advertising