Pubblicità/Advertising

La Ferocia di e con Nicola Lagioia. Live Veivecura
15 Ottobre 2014 | Alberto Conti | Condividi:

Ad aprire la terza edizione di “Leggo” sarà Nicola Lagioia autore de “La Ferocia” accompagnato dal live di Veivecura.


Quest’anno “Leggo” diventa più ambizioso e si apre, ancor di più, alle contaminazioni artistiche. La letteratura resterà sempre al centro, ma la rassegna si arricchisce di live musicali di alto livello. Zo si trasforma in un club music dove si potrà bere e mangiare ascoltando gli autori e i loro romanzi con ottima musica in sottofondo. Altra novità di quest’anno, la collaborazione con Addio Pizzo Catania, perché Leggo vuole testimoniare il proprio rapporto con il territorio e il forte impegno per la legalità.
Ad aprire la terza edizione sarà Nicola Lagioia autore de La Ferocia (Einaudi, 2014). Romanzo denso, avvincente che racconta il Sud dei nostri giorni. “La ferocia”, uscito a fine settembre, è già alla II edizione ed è già stato proposto per il premio Strega 2015.
A presentare e moderare l’opening letterario, Giuseppe Lorenti, ideatore e curatore della rassegna, e il regista Edoardo Morabito, premiato allo scorso Torino Film Festival per “I fantasmi di San Berillo”.
Il primo artista a salire sul palco sarà VeiveCura, alter ego di Davide Iacono, artista siciliano già musicista per Moltheni, Jonas David, Honig, Alì e molti altri. Le sue sonorità sono spesso accostate a quella di Sigur Ros, Beirut, Yann Tiersen. VeiveCura porta in concerto il suo ultimo lavoro Goodmorning Utopia (La Vigna Dischi, 2014)

ASCOLTA L’INTERVISTA A NICOLA LAGIOIA »

Commenta

Pubblicità/Advertising