Pubblicità/Advertising

Io sto con Erri De Luca
5 Giugno 2014 | Alberto Conti | Condividi:

Anche Catania aderisce all’iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla vicenda che vede coinvolto lo scrittore, al centro di una vicenda giudiziaria per le sue dichiarazioni sulla Tav

ascolta l'intervista:

Il 5 giugno lo scrittore comparire in aula come imputato e rispondere alle accuse di “istigazione alla violenza e al sabotaggio” in merito alla sua presa di posizione sulla Tav, per aver espresso la sua opinione sul tema. La pena per questo reato è 5 anni di galera.

Il 4 giugno in tutta Italia sono stati  organizzati dei reading dibattito a sostegno dello scrittore dal titolo “Io sto con Erri De Luca. #Esprimiamolanostrasolidarietàalloscrittore” dove artisti e operatori culturali leggeranno suoi testi e faranno interventi volti a far conoscere la vicenda.

Radio Lab ha intervistato Angelo D’Agosta, uno dei promotori dell’evento catanese e registrato alcuni degli interventi.

Commenta

Pubblicità/Advertising