Pubblicità/Advertising

Beyond Soul per Opera Commons
8 Giugno 2017 | Alberto Conti | Condividi:

La band dalle sonorità dark e new wave sarà protagonista del penultimo appuntamento della rassegna Opera Commons

Nati nel 2014, i Beyond Soul nuotano controcorrente sfidando l’indiepop italiano con sonorità dark e new wave. Il loro concerto, che si terrà il 9 giugno per la rassegna Opera Commons, svelerà al pubblico alcuni brani dal loro ultimo lavoro, sul quale ancora il chitarrista Kurten, ospite di City Lights, si mantiene misterioso. Ha invece raccontato ai nostri microfoni di come i Beyond Soul si siano evoluti da E.T.H.E.R.E.A.L. (2015) al singolo Electric Slaves (2016), il cui video è un omaggio al regista giapponese Teinosuke Kinugasa.

Il concerto dei Beyond Soul sarà aperto da Noemi Costanzino, mentre l’area visual vedrà protagonista il collettivo Uomini nudi che corrono.

TAG » 

Commenta

Pubblicità/Advertising