Pubblicità/Advertising

Il giorno del muro: il cinema racconta la tradizione
23 Settembre 2017 | Alberto Conti | Condividi:

Daniele Greco presenta il secondo di una serie di documentari che, attraverso il racconto delle feste patronali in Sicilia, preservano il patrimonio folkloristico

Il regista Daniele Greco è stato ospite di City Lights per presentaci il suo Il giorno del muro, documentario dedicato alla festa di San Giacomo a Capizzi (ME). Il film fa parte di un ciclo di documentari prodotti dall’associazione Scarti, dedicati alle feste religiose in Sicilia con cui Daniele Greco e Mauro Maugeri, attraverso il cinema, contribuiscono a mantenere vita le tradizioni popolari della nostra regione. I due registi hanno deciso di caratterizzare i loro lavori con un riferimento a quattro elementi naturali: la terra, in Il giorno del muro, l’aria nel precedente A lu cielu chianau (Greco-Maugeri, 2015). Aspettiamo quindi i prossimi due con acqua e fuoco.

Tre cose sottili sono il maggior sostegno del mondo: il sottile rivolo di latte dalla mammella della mucca dentro il secchio; la foglia sottile del frumento ancora verde sulla terra; il filo sottile sulla mano di una donna industriosa
(citazioni da “Le triadi Irlandesi)

Il giorno del muro è stato e sarà proiettato in festival, rassegne e altri eventi nazionali e internazionali:

16 settembre: Castelmola: “Folk Art Night: the Castle of Cinema and Music”
21 settembre: Montreal (Canada), “Festival Vues du Monde”, in concorso
22 settembre: Bristol (U.K.): “Encounters Short Film & Animation Festival”, speciale corti italiani, fuori concorso
22 settembre: Catania: “Corti in Cortile, il Cinema in Breve”, fuori concorso
1 ottobre: Milano: Salon de Refusés, “Milano Film Festival”
21 ottobre: Capizzi: “Il Tartufo tra i Sapori d’Autunno”
22 ottobre: Licodia Eubea “Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica”. Finestra sul documentario siciliano
2–12 novembre: “Saint Louis International Film Festival” (U.S.A.), in concorso

Commenta

Pubblicità/Advertising