Pubblicità/Advertising

Demetrio Paolin: Conforme alla gloria
20 Aprile 2016 | Giuseppe Lorenti | Condividi:

Demetrio Paolin è intervenuto all’interno de Il circolo Pickwick per presentare agli ascoltatori di Radio Lab il suo ultimo romanzo

Demetrio Paolin, con il suo romanzo Conforme alla Gloria (Voland, 2016) è entrato tra i dodici finalisti al Premio Strega per il 2016. Lo scrittore è intervenuto all’interno de Il circolo Pickwick  per presentare agli ascoltatori di Radio Lab il suo ultimo romanzo che ha sopreso tutti sia per lo stile, ma soprattutto per gli argomenti trattati che spingono il lettore a riflettere sul reale confine tra umano e disumano.

Il romanzo
Amburgo, 1985. Rudolf Wollmer fa il sindacalista, ha una moglie, un figlio adolescente e l’incubo di un padre scomodo, una ex SS che morendo gli ha lasciato in eredità la casa di famiglia. Deciso a sbarazzarsene subito, ritrova, tra gli oggetti del vecchio, un quadro intitolato La gloria. L’immagine è minacciosa ma nasconde un segreto ancora più terrificante. Nel tempo, la vicenda di Rudolf e del quadro si intreccia con quella di Enea Fergnani, proprietario di un negozio di tatuaggi a Torino e della giovane modella Ana.

Nel corso dell’intervista, letture da Conforme alla gloria a cura dell’attrice Simona Manuli.

Commenta

Pubblicità/Advertising