Pubblicità/Advertising

Piazza dei Libri non si tocca!
13 Novembre 2015 | Redazione Radio Lab | Condividi:
PUBBLICATO IN: MAGAZINE

Due giornate dedicate alla cultura per per sostenere Piazza dei Libri – la biblio-emeroteca allestita da Gammazita in piazza Federico II di Svevia – in seguito alle polemiche sollevate dalla Fipet e da alcuni consiglieri comunali. Tra gli ospiti anche Vinicio Capossela.


Domenica 15 e lunedì 16 novembre si celebrano l’arte, la letteratura e la musica per sostenere Piazza dei Libri, la biblio-emeroteca urbana di piazza Federico II di Svevia la cui legittimità e il cui operato sono stati messi in discussione, nei giorni scorsi, dalla Fipet e da alcuni consiglieri comunali.

Piazza dei Libri è un progetto sociale realizzato da Gammazita grazie ai fondi del bando P.A.R.I. (Partecipazione Autonomia Responsabilità Impresa) per la creatività urbana, indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dall‘Associazione Nazionale Comuni Italiani e dal Comune di Catania alllo scopo di promuovere la riappropriazione e la riqualificazione di spazi urbani attraverso attività giovanili, artistiche e culturali.

È uno spazio di tutti e per tutti che dà lustro a un’area altrimenti abbandonata all’incuria e alla sosta selvaggia. Dove c’era degrado adesso ci sono cultura, condivisione e aggregazione sociale.

Anche l’Associazione Catania Lab e la redazione di Radio Lab esprimono la propria solidarietà e il proprio supporto ai volontari dell’Associazione Gammazita e di Piazza dei Libri al grido di:
#PiazzaDeiLibri #NONSITOCCA!

L’appuntamento è fissato per domenica a partire dalle 16, con laboratori per bambini, danze tradizionali, performance teatrali, musica e reading letterari.
Si prosegue lunedì alle 19:30 in compagnia del cantautore Vinicio Capossela, autore del romanzo Il paese dei coppoloni (Feltrinelli, 2015).

PARTECIPA ALL’EVENTO:

piazza dei libri non si tocca

PUBBLICATO IN: MAGAZINE

Commenta

Pubblicità/Advertising