Pubblicità/Advertising

Confino, l’animazione poetica di Nico Bonomolo
8 Luglio 2017 | Alberto Conti | Condividi:

Dal 12 luglio a Pergola (PU) si terrà Animavì, un festival dedicato cinema d’animazione. L’unico film italiano in concorso è quello del siciliano Nico Bonomolo, che è stato nostro ospite

Il disegnatore e regista Nico Bonomolo è stato ospite di City Lights per raccontarci il suo quarto cortometraggio d’animazione: Confino. La storia, ambientata nell’Italia fascista, racconta di un artista di ombre cinesi che viene confinato su un isola, in un faro per aver fatto satira contro Mussolini nel corso di un suo spettacolo.

Nico Bonomolo con il suo Confino è stato l’unico film italiano selezionato per partecipare ad Animavì, festival internazionale del cinema d’animazione poetico, che si terrà a Pergola (PU) dal 12 al 16 di luglio. Confino è stato nominato ai globi d’oro e inserito nella long list per la candidatura agli Oscar 2018.

 

Commenta

Pubblicità/Advertising