Pubblicità/Advertising

Presspartout magazine – 10/04/2014
10 Aprile 2014 | Redazione Radio Lab | Condividi:
PUBBLICATO IN:  presspartoutMAGAZINE

La nuova squadra di apprendisti redattori di Radio Lab, alle prime armi ma con tanta voglia di crescere, si lancia in una nuova stimolante avventura: raccontare ogni giorno tutto quello che accade nella nostra città, dalla cronaca allo spettacolo e allo sport. Senza tralasciare ciò che contraddistingue questa radio da tre anni: ‘informazione’ libera.


Catania cronaca del fallimento del Project Financing

Poche sono le botteghe ancora aperte alla Vecchia Dogana, struttura e casa del mangiare bene in Sicilia. Le ultime che lo sono rimaste, stanno per chiudere a causa pochi croceristi ma anche dei catanesi che non aiutano. Il rilancio di questa struttura sembra ancora lontano. “Ci stiamo rifacendo il look”: questa è la frase presente su un cartellone posto al centro della struttura deserta. Inaugurato il 28 Ottobre del 2011, la struttura ottocentesca conta diecimila metri quadri di superficie su tre piani. Dei bar, delle librerie e dei negozi di souvenir non sono rimaste nemmeno le insegne. La struttura ha bisogno di un rilancio, il brand Catania ha bisogno di turisti, bisogna farlo ora. La domanda è la solita: ma il project financing è una moda o serve davvero alla Sicilia?

Micron : Raggiunto un accordo

Sembra esserci intesa tra le rappresentanze dei lavoratori e la casa microelettronica statunitense: Su 419 licenziamenti previsti sul suolo italiano, ne verranno eseguiti solo un terzo. Un aiuto arriva anche dalla St Microelectronics pronta ad assumere fino a 170 persone su base nazionale. A Catania quindi si passerebbe da 128 a 39 esuberi. “Questo accordo non soddisfa il cento per cento degli esuberi ma sia la presidenza del Consiglio che il ministero del lavoro hanno accettato un piano bimestrali di modifiche”, così afferma Stefano Materia, segretario provinciale Fiom Catania. Soddisfatto per il risultato anche il sindaco Enzo Bianco che afferma: “si lavora per un progressivo avvicinamento delle parti”. Presente a Roma anche il vicesindaco Marco Consoli, tuttavia da sottolineare l’assenza di una rappresentanza del governo regionale.

Arrestato collaboratore del maestro del Fercolo di Sant’Agata

Ieri la GdF ha arrestato 5 persone, accusate di fare parte di una rete di usurai.  Tra questi, Antonino Giuseppe La Rosa, 39 anni dipendete di una cooperativa di gestione parcheggi e collaboratore del maestro del fercolo. Immediatamente, l’amministratore della Cattedrale di Catania ha sollevato lo stesso La Rosa. È stato Claudio Baatur ad ufficializzare la notizia tramite una lettera, in cui afferma che  l’uomo viene sollevato dall’incarico perché  accusato di essere responsabile di reati che contrastano la autentica devozione a Sant’Agata. L’amministratore della chiesa madre sottolinea di avere preso atto della situazione con profondo dolore, ma senza imbarazzo.

Eventi e sport al campo di San Teodoro

Una settimana tra spettacoli, storie siciliane, cinema ma soprattutto Rugby. L’evento è organizzato dal centro IqbalMasih di Librino in collaborazione con la squadra dei Briganti di Librino. Si comincia Venerdì 11 alle ore 16:30 con la proiezione di Pa-ra-da, film ispirato alla vita dell’artista algerino Miloud Oukili. Alle 18:00 la club house Peppe Cunsolo del campo San Teodoro avrà come ospite il laboratorio di giocoleria di Andrea De Lirio. Sabato sarà la volta dell’ottava edizione del torneo Coppa IqbalMasih. Giorno 16 la manifestazione si sposterà in centro, in piazza Università, con lo spettacolo di burattini “Il mare sopra Librino” ispirato a Colapesce. Infine cena sociale organizzata all’interno dei locali del centro IqbalMasih in viale Moncada 5.

Alberto Curto

PUBBLICATO IN:  presspartoutMAGAZINE

Commenta

Pubblicità/Advertising