Pubblicità/Advertising

Finché dura la colpa: la vita oltre la letteratura
21 Febbraio 2016 | Giuseppe Lorenti | Condividi:

Lo scrittore brianzolo Crocifisso Dentello è stato ospite de Il circolo Pickwick per presentare il suo romanzo d’esordio, che racconta della passione per la letteratura

Il circolo Pickwick intervista Crocifisso Dentello, che presenta Finché dura la colpa (Gaffì, 2015), suo romanzo d’ esordio. Rifiutato da molti editori, il romanzo è diventato un caso su Facebook per il racconto dei vari rifiuti che lo scrittore brianzolo ha fatto sul social network, facendo crescere l’attesa prima ancora della sua pubblicazione.

Finché dura la colpa racconta di un ragazzo solitari e privo di stimoli e di passioni, ad eccezione di una: la letteratura. Passa il tempo chiuso in camera a leggere libri. La sua solitudine verrà interrotta dall’incontro con Anna e dal rapporto conflittuale con il padre che vorrebbe per lui una vita diversa.

Commenta

Pubblicità/Advertising