Pubblicità/Advertising

Ambra Rockess debutta da solista con Holy Hell
14 Gennaio 2015 | Alessia Amenta | Condividi:

La cantautrice siracusana Ambra Rockess presenta l’album d’esordio “Holy Hell” ai microfoni di City Lights.

ascolta l'intervista:

Sono l’ossimoro in persona

È così che si presenta Ambra Rockess, la cantautrice siracusana che ha debuttato lo scorso 18 dicembre con Holy Hell (BelieveDigital, 2014), disco ricco di contraddizioni testuali e sonore. In Holy Hell, al pianoforte di Ambra fanno da contraltare le chitarre distorte di Umberto Ferro, che ha  prodotto il disco e ne ha curato la direzione artistica, e si alternano lyrics in inglese e testi in italiano.

Ambra Rockess è stata ospite di City Lights e ci ha raccontato – tra le altre cose – del making-of del disco, della scelta dei singoli e dei progetti per il futuro.

ambra-rockess-radio-lab-catania

Ambra Rockess negli studi di Radio Lab

 

Commenta

Pubblicità/Advertising